Angelica’s Flower Shop

Dedicati a mia mamma. Angelica.

 

“Vogliamo ripetere, in aprile, il già fatto discorso della gratuità? A cosa serve un fiore? Il botanico vi dirà che serve per la riproduzione ma non credeteci; per lo meno non credeteci totalmente perché ha ragione solo per metà. Sappiamo bene quanti fiori vanno «sprecati» ai fini della riproduzione e che la maggior parte sboccia solo per la bellezza della piante e il piacere degli occhi. È un invito a celebrare la gratuità…”

Da “Quasi una preghiera” di Adriana Zarri.